0

Questa settimana per 4 volte i Vigili del fuoco di Donetsk non hanno potuto operare a causa dei bombardamenti

DONETSK, 12.08.2017 - Il Ministro per le Situazioni di Emergenza della Repubblica Popolare di Donetsk Vialiy Zarubin ha reso noto che nel corso della settimana, in differenti occasioni, le squadre dei vigili del fuoco chiamate ad intervenire sui luoghi dove sono divampati incendi nei pressi della linea del fronte, non hanno potuto intervenire.

"Le squadre dei vigili del fuoco, a causa di intensi bombaramenti, in quattro occasioni non hanno potuto domare gli incendi", - ha spiegato il ministro. Sono invece sette le operazioni portate a termine nelle zone di Yasinovataya, nel distretto Petrovskij della citta' di Donetsk e di Novoazovsk, tutte legate ai bombaramenti dell'esercito ucraino verso il territorio della Repubblica. Secondo il Ministero della Difesa della DNR da inizio settimana i soldati di Kiev hanno sparato quasi 1700 tra colpi di mortaio, artiglieria ed altri tipi di armamenti.

Giovedi' un equipaggio dei vigili del fuoco giunto in un quartiere periferico di Donetsk, a poca distanza dalla frontline per compiere un'intervento, e' stato bersagliato da raffiche di mitragliatrice. Il veicolo e' rimasto danneggiato ma i pompieri fortunatamente non hanno riportato ferite. Per diverso tempo hanno dovuto rimanere al riparo prima di poter evacuare il veicolo.

DONi News Agency

Bollettino di Notizie DONi

Comments: No comments yet

Post a comment

View More