0

L'esercito ucraino manda gli "auguri" ai residenti di Dokuchaevsk nei proiettili d'artiglieria

DONETSK, 15.07.2017 - Oggi a Dokuchaevsk, uno dei principali centri abitati della Repubblica Popolare di Donetsk, la popolazione festeggia il "giorno della città". I soldati ucraini non hanno perso l'occasione di far recapitare i propri auguri alla cittadinanza, sparando colpi d'artiglieria da 122mm conteneti fogli di propaganda contenenti le scritte "Il Donbass è Ucraina" e "Buon giorno della città, Dokuchaevsk".

"La notte della vigilia del giorno della città di Dokuchaevsk, dalle posizioni della 28ma brigata autonoma meccanizzata delle forze armate d'Ucraina, è stato aperto il fuoco sulle zone residenziali della città con artiglieria di calibro 122mm i cui colpi contenevevano fogli di propaganda", - si legge nel bollettino di guerra odierno, diramato dal Comando delle Forze Armate della DNR.

Questo bombardamento, in violazione degli accordi di Minsk che vietano l'impiego di calibri superiori a 100mm, ha causato nuovi danni e fortunatamente non ha provocato vittime. Un proiettile d'artiglieria ha sfondato il tetto di una casa in via Donetskaya, altri hanno danneggiato il condotto del gas.

Nel corso delle ultime 24 ore anche altri centri abitati della città sono stati colpiti. Nel settore meridionale della Repubblica Popolare di Donetsk, a causa di un bombardamento, 5 villaggi sono rimasti senza corrente elettrica. Le violazioni della tregua da parte di Kiev registrate dalle autorità della DNR sono 49.

DONi News Agency

Bollettino di Notizie DONi

Comments: No comments yet

Post a comment

View More