0

Militari ucraini hanno bombardato un cimitero in periferia di Gorlovka

DONETSK, 28.03.2018 – Le forze armate d’Ucraina hanno impiegato l’artiglieria contro la periferia di Gorlovka, colpendo il cimitero ed il centro abitato di Zaitsevo, un villaggio che nelle scorse 24 ore ha subito un pesante attacco. Lo ha riferito il portavoce dell’esercito della Repubblica Popolare di Donetsk Eduard Basurin.

“A pochi giorni dalle celebrazioni della Pasqua, sapendo che le persone si recheranno sulle tombe dei propri cari per ricordarli, le VSU(*) hanno colpito il cimitero di Zaitsevo con l’artiglieria di calibro 122mm ”, - riferisce Basurin.

Oltre al cimitero sono state colpite e danneggiate due case. Secondo i militari della DNR il fuoco è stato aperto dalle posizioni della 24esima brigata meccanizzata.

Nel corso delle scorse 24 ore i militari ucraini hanno aperto il fuoco verso il territorio della DNR per 293 volte. Il solo villaggio Zaitsevo è stato bersagliato da 10 colpi di artiglieria di calibro 122mm, 42 colpi di mortaio di diverso calibro e da 87 colpi di lanciagranate automatici.

Tre giorni fa nella periferia di Gorlovka a causa di un bombardamento ucraino su un quartiere residenziale una donna era rimasta uccisa.

DONi News Agency

Bollettino di Notizie DONi

Comments: No comments yet

Post a comment

View More